Cambiano le tipologie di consumatore tra età e digitalizzazione, ma la scelta finale passa sempre più dall’ascolto delle persone con lo strapotere delle community online!

Infatti, Secondo l’Osservatorio eCommerce B2C del Politecnico di Milano, nel 2020 le vendite online sono aumentate di oltre il 26%, con una stima superiore ai 22,7 miliardi di euro. Un mercato che sempre più ha incluso anche quelle fasce di utenti più reticenti agli acquisti online.

Dal food delivery all’abbigliamento, dal pet al luxury, non c’è settore che non abbia visto re-inventarsi il modello di vendita classico a favore dei mezzi digitali. Ma questo trend è destinato a durare?

Con l’allentamento delle restrizioni, sempre più persone tornano alle vecchie abitudini e la corsa sfrenata agli ecommerce sta già vedendo i primi rallentamenti con l’inizio di questo 2021. Indubbiamente però questo periodo ha lasciato il segno e cambiato profondamente le abitudini dei consumatori: quale sarà quindi il prossimo mezzo in grado di rivoluzionare nuovamente le nostre abitudini di acquisto?