Il mondo dei social network non è mai stato così ricco di possibilità e affollato, We Are Social stima addirittura da circa 4,14 miliardi di utenti, soprattutto giovani, ovvero potenziali clienti per brand in continua ricerca di nuove fette di mercato.

Dopo essere cresciuti digitalmente sui social più “datati” come Facebook, Twitter e Instagram, adesso i marchi della moda e del lusso si stanno affacciando con sempre maggior frequenza e interesse ai nuovi social, TikTok in testa: la piattaforma di origine cinese con un format composto da micro clip da 15-60 secondi che ha stregato i giovanissimi, ha 1,2 miliardi di utenti attivi, con una crescita che non vede sosta.

Il successo ormai si vede anche da come si muovono le grosse agenzie: Img, la più importante agenzia di modeling, usa la piattaforma per scovare volti nuovi, Prada ha invitato Charli D’Amelio, una TikToker di soli 16 anni, alla sua sfilata AI 2020, e questa è solo la punta dell’iceberg.

Si tratta proprio di quella Gen Z che sta iniziando ad affacciarsi sul mondo del lusso e che ha fame di nuovi contenuti e di differenziarsi, alla ricerca della propria identità.

Sarà questo il mercato del futuro? E TikTok saprà restare sulla cresta dell’onda di un mercato che si evolve ogni giorno?